ISEC

Tirocinio

 

La Scuola di Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo Costruttivista affiliata alla SITCC, è fortemente orientata verso il concetto di Learning by doing, comprendendo quanto la pratica sia essenziale per svolgere al meglio l’attività di psicoterapeuta. Per finalizzare tale scopo l’Istituto garantisce

 

Tirocini formativi: Coprono 150 ore l’anno per un totale di 600 ore nell’arco dell’iter formativo, e debbono essere svolti presso strutture e servizi pubblici e privati accreditati. L’esperienza compiuta nell’ambito del tirocinio costituisce argomento di supervisione e di esemplificazione nel Corso basico di formazione pratica di formazione professionale specifica.

 

-Project di Studio e Ricerca : Coprono 74 ore annue, delle quali 32 di didattica e supervisione del lavoro svolto,da parte di un docene e 42 di lavoro/studio effettuato dallo stesso studente. Il fine dei project è rivolto al perfezionamento delle capacità di studio, ricerca, impostazione, gestione e valutazione del materiale clinico, attraverso ricerche bibliografiche, osservazione clinica, analisi critica guidata dei dati di letteratura su specifici argomenti, progetti di ricerca,impostazione di interventi psicoterapeutici e valutazione degli stessi.

I project dell’ISEC, saranno suddivisi in due categorie:

1) Project di Studio: Si svolgeranno parzialmente in aula ( 34 ore annue), attraverso discussioni e analisi di materiale clinico al fine di integrare, attraverso le riflessione sul processo terapeutico, gli stimoli teorici e pratici appresi durante le lezioni e durante la singola pratica lavorativa. Le altre 40 ore annuali saranno svolte dagli studenti in autonomia, attraverso la discussione critica di un caso clinico, redatto dagli stessi, e la presentazione di un breve elaborato scritto su un argomento di interesse clinico finalizzato all’analisi critica della letteratura scientifica attraverso lo studio e la ricerca.

2) Project di Ricerca: Finalizzati allo studio dello stile di attaccamento quale fattore predittivo dei disturbi depressivi e dei